Due calabresi per rifondare la sua Inter

newselefantinoDue Calabresi per rifondare la sua Inter

COSENZA 15.03.2014 – Nella nuova Inter che sta costruendo il tycoon indonesiano Erick Thohir c’è un pezzo di Calabria. Ed è nell’area tecnica, quella che dovrà costruire la prima squadra e soprattutto quella che dovrà individuare i giovani campioni del futuro. Due nomi: Piero Ausilio e Massimiliano Mirabelli. Il primo è responsabile dell’area tecnica, il regista (lo è stato da calciatore, nella Pro Sesto); il secondo, dal prossimo 1 luglio, sarà il capo scout (il responsabile degli osservatori in tutto il mondo). Dicevamo: una spruzzata di Calabria. Appunto. Le radici di Ausilio sono di Campana, piccolo centro di circa duemila anime in provincia di Cosenza. È il paese dei nonni, dove l’attuale responsabile tecnico nerazzurro torna spesso per un breve periodo di vacanza. Mirabelli è di Rende. Una spruzzata di Calabria nell’IndoInter.

Per saperne di più:  Il Quotidiano della Calabria

Commenti
Nuovo Cerca
Commenta
Nome:
Email:
 
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:):grin;)8):p:roll:eek:upset:zzz:sigh:?:cry
:(:x
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.25 Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."