Home  
sabato 08 maggio 2021
Firma il Guestbook
Benvenuti
benvenuti2 bienvenue2 welcome2 willkommen2 bienvenidos2
 
Youtube: Nuovo video sul canale di Carmine F. Petrungaro. "Tra Campana e Scala Coeli", documentario | storia. Buona visione
 
Menu principale
Home
L'Autore del Portale
Lo Staff Campanaelefante
Collabora anche tu
Contattaci
Guestbook
Avvisi agli utenti
Collegamenti web
Fotogallery
Videogallery
Cerca
Download
Utenti Online

Random Fotogallery

Campanesi

Impianti fotovoltaici

Campana e il Territorio di Oggi

Campana e il Territorio di Oggi

Campana e il Territorio di Oggi

Campana e il Territorio di Oggi

Campana e il Territorio di Oggi

Incavallicata - L'elefante di Campana

La Santa Pasqua

La Santa Pasqua

Via Bizantina, Canyon e Fiume Nica

Campana e il Territorio di Oggi

Campana e il Territorio di Oggi

Centro Storico

Incavallicata - L'elefante di Campana
Area Informativa
Comune di Campana (CS)
Asmenetcalabria
 
Fiera della Ronza
Articoli più recenti
Ultimi commenti
La Campana d'Oro
premio_campana_doro
Premio Web Master
premio_webmaster_campanaelefante
Archivio Articoli
archivio
Giornali del Sud
giornalidelsud 
Tg3 Calabria
telegiornale
Your IP
Dein System:

Deine IP: 3.238.173.209
Dein ISP: amazonaws.com
Advertisement
Associazione Culturale Calabrese - Nuovo Direttivo
Scritto da Vincenzo Germinara   

Associazione Culturale Calabrese di Cinisello Balsamo - Eletto il nuovo Direttivo - Lunedì 19 marzo, presso la Sede dell'Associazione Calabrese di Via Alberti 11 a Cinisello Balsamo, si è tenuto l'incontro con i membri del nuovo Direttivo, eletti con voto da tutti i soci iscritti. Gli organi del nuovo Direttivo resteranno in carica per 4 anni. Sono stati presenti i 13 membri eletti, ma soltanto i primi 11 hanno avuto diritto al voto, come lo Statuto prevede. Ad unanimità sono stati riconfermati come Presidente Carmelo Foti, vice Presidente Anastasia Brittelli, Tesosiere Maurilio Cisglaghi. Affatato Vincenzo e Angelina Giuliano Revisori alla Contabilità. Gli altri membri del Direttivo: Baroni Angela e Marazzita Serafino sono stati incaricati per organizzare la Compagnia Teatrale Dialettale Calabrese. Germinara Vincenzo addetto alle pubbliche relazioni. Lerose Vincenzo è stato incaricato a collaborare con Sergio Pirovano a migliorare il Portale dell'Associazione Calabrese. Locando Marco incaricato a tenere le relazioni con la Calabria. Malaspina Francesco addetto alla Cultura,insieme a Patitucci Demetrio. Schiavello Amelia responsabile del Tesseramento. Vinci Nicola e Castagnino Dante, collaboratori di tutto il Direttivo. Piero Nicolaci responsabile della struttura dell'Associazione. Chiedo scusa qualora avessi dimenticato qualcuno.

Vincenzo Germinara

Leggi tutto...
 
Elena Ruperto ha compiuto 104 anni
Scritto da Carmine F. Petrungaro   

Elena Ruperto ha compiuto 104 anni

Elena Ruperto, nata a Campana il 21 febbraio 1914 ha compiuto 104 anni. Oggi una dolcissima anziana vive a New York da quando lasciò Campana nel 1955. Ritornò a Campana solo tre volte. La foto è stata inviata da Eugenio Aiello, suo nipote che vive a Monte Rotondo vicino Roma.


 
Con l’augurio che il volgere del tempo possa portare sempre salute e benessere,
in questa felice circostanza Le giungano i nostri più sentiti auguri. Buon compleanno!
 
Campanaelefante.com e amici

 

 
Video - Luci di Natale 2017
Scritto da Carmine F. Petrungaro   

Video - Luci di Natale 2017 - È il mese di dicembre, siamo nei giorni festivi tra il Natale e il Capodanno. Il mio cammino inizia sulle colline del Raju. Mi fermo ai margini di un boschetto, con vista panoramica su ertissimi dirupi dai colori variegati. Vedo il borgo del mio paesino, arroccato sulla cresta antistante. Mi soffermo alcuni istanti a guardare. Il piccolo Comune di Campana, ai piedi dei monti della Sila, in questo mese si riempie di splendide decorazioni e si veste a festa. Osservo il panorama e resto a lungo strabiliato, a guardare l'area circostante, scendere a rudi ed erte fiancate, precipitare in dirupi fino a raggiungere le vallate, separate le une dalle altre da sottili creste. Cosa mi porta di nuovo a fare una camminata sui monti, tra rocce, boschetti e dirupi? I compaesani me lo chiedono sempre. Io gli rispondo sempre che vado su e giù per monti e valli, per catturare le immagini nella speranza di raccontare una storia, ispirare un'emozione e documentare un luogo e il correre del tempo. Innanzitutto è il riscatto personale, un dovere, dettato dai buoni sentimenti per il nostro paesello.

Leggi tutto...
 
Video - Luci di Natale 2016
Scritto da Carmine F. Petrungaro   

 Video - Luci di Natale 2016 - Vado per le viuzze del paesello, percorrendo strade e piazze, tra pensieri e ricordi ormai appartenuti alla mia infanzia. È il mese di dicembre, siamo nei giorni festivi tra il Natale e il Capodanno. Un periodo magico, in cui il paese si riempie di splendide decorazioni e si veste a festa. Ovunque vedo luci natalizie. Si parla di regali e di buon cibo preparato secondo usi e tradizioni del nostro Natale. Il profumo di miele di castagna e spezie dei dolci fatti in casa risveglia i più golosi. Nelle case vedo i decori più raffinati, che avvolgono i piccini in un'atmosfera di fascino. Sembra tutto come prima, come quarant’anni fa. Ma non si sentono più i gruppi delle strenne che percorrono per tradizione le strade al suono di chitarre e zampogne. Possiamo ancora ammirare i suggestivi presepi artigianali esposti nelle chiese della Confraternita e in quella di San Domenico. I bimbi vivono il loro momento magico, ansiosi di vedere realizzati i loro sogni, i regalini. Quando ero ancora un fanciullo, a Natale l’albero e il presepe per me erano le cose più attese. Non mi era consentito sbirciare, ma mi ricordo quel momento magico quando si aprivano le porte del salotto. I miei occhi si illuminano alla vista di quella meraviglia fatta di tanti colori, portati da Babbo Natale. Da lì a poco sarebbe arrivata anche la Befana. Devo ammettere che una parte di quei momenti incantati della mia infanzia è rimasta dentro di me. Quei ricordi e quella magica atmosfera quasi da fiaba riscaldano ancora il cuore.

 
Leggi tutto...
 
AC Campana Calcio 2016-2017
Scritto da Carmine F. Petrungaro   
AC Campana Calcio
 Stagione Sportiva 2017-2018

Categoria

Terza Categoria

Nome completo

A.C. Campana

Colori Sociali

Giallo Rosso

Regione / Provincia

Calabria - Cosenza (CS)

Sede

Via Saverio Rossano 31, 87061 Campana

Stadio

Vittoria Scalambrino

Viale Vittoria, Campana

Tel. / Fax

tel. 098393157

fax 0983937694



Leggi tutto...
 
Rinvenuti Resti di Elephas Antiquus presso il Lago di Cecita
Scritto da Francesco Dinapoli   

 Rinvenuti Resti di Elephas Antiquus presso il Lago di Cecita - Oliverio: ”La scoperta sul Cecita rafforza la candidatura della Sila a patrimonio dell’Unesco” - I resti di un “Elephas antiquus”, elefante dalle zanne dritte, sono stati rinvenuti lo scorso 17 settembre sulla riva meridionale del Lago Cecita. Per via della straordinaria siccità che caratterizzò il periodo, si verificò il ritiro delle acque lacustri e la conseguente emersione di aree sommerse. E’ bastato questo per avvalorare una tesi sostenuta da tempo da studiosi e archeologi, circa l’importanza del comprensorio montano della Sila Grande, sia per la conoscenza del patrimonio "paleo-archeologico" che per le dinamiche insediative che hanno interessato la zona, dalla Preistoria all’Alto Medioevo.

Leggi tutto...
 
Video - C'era una volta Kalasarna
Scritto da Carmine F. Petrungaro   

Video - C'era una volta Kalasarna - C’era una volta la storia di Campana, da toccare con le proprie mani. C’erano degli archi molto suggestivi, forse di fattura medioevale, forse di epoca normanna. C’erano case signorili e popolari con terrazzini e cisterne sotterranee, c’erano i vicoletti con piccole botteghe. Non esiste più quel luogo meraviglioso e suggestivo, dove il desiderio di ricordare nomi, date e affetti, si trasformava ogni volta in emozione e amore per le proprie origini e il paesello. Siamo un’eccezione o dovrei pensare che i piccoli borghi antichi siano in via di estinzione, anche nel resto d’Italia? O dovrei pensare che tutto questo sia un fenomeno raro e tutto calabrese? Come si sentono i compaesani che tornano dopo tanti anni, a cercare quei vicoletti, dove hanno trascorso l'infanzia e la giovinezza che, per quell'età appare eterna? Eterni sono la storia e i ricordi, ma non la materia. Almeno è rimasta la fontana con il suo mormorio, piazzata in quel luogo agli inizi del secolo scorso.

 

Leggi tutto...
 
Video - La Porta della Trinità
Scritto da Carmine F. Petrungaro   
Video - La Porta della Trinità chiamata oggi "porta dh'eternità" nel gergo popolare dei Campanesi. Questa struttura è l'ultimo baluardo dell'antica cinta muraria, a strapiombo sul canyon di Campana. Storia da toccare con le proprie mani. Da notare nel filmato anche la viuzza che si snoda a serpentina in ripida salita, fino a giungere alla sommità del paese, dove un tempo sorgeva l'antica roccaforte bruzia di Kalasarna, abitata da guerrieri-pastori. Nell'antichitá questa mulattiera, forse di origine bizantina o normanna, era l'unica via di comunicazione che collegava Kalasarna al mondo esterno. Costeggiando il fiume Nicá, si arrivava sulle foci e ai mercati della costa. Di qua passarono contadini, donne con cesti e barili sulla testa, allevatori, mandrie di capre e animali da soma. In questo filmato vediamo la Porta dell'Eternità dopo la bufera di capodanno. Qua e là scorgiamo ancora resti di neve. L’ondata di freddo, che noi chiamiamo Tramontana, ha colpito tutto il Meridione e anche questa zona. Cosa assai rara. Uno spettacolo.
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 43 - 56 di 257
Fuso Orario
I giorni in campanese
Sabato - Sabbitu
Alba e Tramonto
06:0013:0420:08
Comune di Campana (CS)
L'Elefante di Campana
campanaelefante
Storia di Campana
storia_di_campana
Vocabolario Campanese
vocabolario_campanese
Arte & Cultura Campanese
Didattica
didattica
La Banda Musicale
banda_musicale_2
Libri
libri
Amici
lucianobovinaphotographer
luoghi_misteriosi
calabrialogos
giuseppe_lerose
arangara_
salviamocampanaonlus
Pubblicità
lagardenia
conad_campana