Home  
mercoledý 22 maggio 2019
Firma il Guestbook
Benvenuti
benvenuti2 bienvenue2 welcome2 willkommen2 bienvenidos2
Menu principale
Home
L'Autore del Portale
Lo Staff Campanaelefante
Collabora anche tu
Contattaci
Guestbook
Avvisi agli utenti
Collegamenti web
Fotogallery
Videogallery
Cerca
Download
Imposta come Homepage
 Aggiungi ai Preferiti
 Imposta come Homepage
Utenti Online

Random Fotogallery

Centro Storico

Centro Storico

Via Bizantina, Canyon e Fiume Nica

Via Bizantina, Canyon e Fiume Nica

Campana e il Territorio di Oggi

Centro Storico

Le cose che non vorremmo vedere a Campana

Le cose che non vorremmo vedere a Campana

Le cose che non vorremmo vedere a Campana

Le cose che non vorremmo vedere a Campana

Le cose che non vorremmo vedere a Campana

Le cose che non vorremmo vedere a Campana

Le cose che non vorremmo vedere a Campana

Le cose che non vorremmo vedere a Campana

Le cose che non vorremmo vedere a Campana
Area Informativa
Comune di Campana (CS)
Asmenetcalabria
 
Articoli pi├╣ recenti
Ultimi commenti
Archivio Articoli
archivio
Giornali del Sud
giornalidelsud
Tg3 Calabria
telegiornale
Campanaelefante premiato
sito_premiato  
Pubblicità
 newagricalannounce
autoscuola___migliarese
 
lagardenia
conad_campana
Ricette
Il Browser pi├╣ adatto
Questo  Portale è stato ottimizzato per i browser Firefox e Internet Explorer 7
firefox3
ie7
Your IP
Dein System:

Deine IP: 34.207.82.217
Dein ISP: amazonaws.com
Campana (CS) Club
Advertisement
Il Dissesto idrogeologico nel nostro Territorio
Scritto da Carmine F. Petrungaro   

Il Dissesto idrogeologico nel nostro Territorio - Nelle foto vediamo le frane delle contrade Gambicella e Porta dell'Eternità (Trinità) - Occorre investire sulla sicurezza e sull'accessibilità alle campagne. La domanda da farsi è perché oggi questi fenomeni stanno diventando sempre più frequenti? Come fare per ridurli? Basterebbe ridare la giusta importanza al settore infrastrutturale e forestale del circondario, permettendo così ai proprietari terrieri, coltivatori, allevatori, imprese varie e turisti di trarre beneficio? L’argomento merita la giusta considerazione. Se oggi ne parliamo solo a livello social e nei bar, è perché l’evento non ha arrecato danni a persone, nessuna vittima per adesso. Il territorio ci sta mandando un avvertimento, bisogna agire in fretta.

  

L'antica mulattiera oggi in dissesto, messa a nuovo sotto l'amministrazione del sindaco Pietro Grano (1856-1860) e restaurata per l'ultima volta nel 2008, dal sindaco Pasquale Manfredi (2005-2015). Il vecchio selciato si snoda a serpentina fino all’ingresso del borgo medioevale dell’antica Kalasarna. Si tratta di una vecchia mulattiera, forse di origine bizantina o normanna. Nell’antichità era l'unica via di comunicazione che collegava Kalasarna al mondo esterno. Costeggiando il fiume Nicá, si arrivava sulle foci e ai mercati della costa. Di qua passarono mercanti, contadini, donne con cesti e barili sulla testa, allevatori, mandrie di capre e animali da soma. Per i Campanesi la sua importanza era tale, da soprannominarla "la strada statale 106 di Campana". Aprile 2019, Foto di Carmine F. Petrungaro.

Leggi tutto...
 
Mari Mari - Uscito il 3┬░ CD dei Calabria Logos
Scritto da Carlo Grillo   

"Mari Mari"- Uscito Il 3° CD dei Calabria Logos - 24 Aprile 2019 - Un GRAZIE a quanti hanno reso possibile la realizzazione del lavoro: agli autori, ai musicisti, ai tecnici, ai cantanti, ai coristi, ai grafici, ai fotografi. Vorremmo allungare la lista dei ringraziamenti aggiungendo i critici, i giornalisti, i simpatizzanti, gli amici che riterranno opportuno spendere due parole sulla pubblicazione. Noi, come altri gruppi che si autoproducono, non abbiamo una rete di distribuzione per cui si cercherà di recuperare una parte delle spese vendendo il Cd durante le esibizioni live. Oppure, chi vuole, può richiederlo scrivendomi in posta privata facebook o sull’indirizzo mail dell’Associazione Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo .

Leggi tutto...
 
Video - La Valle delle Cicogne Nere
Scritto da Carmine F. Petrungaro   

Video - La Valle delle Cicogne Nere - Sono un grande appassionato di fotografia, di natura e di escursionismo teso alla valorizzazione del territorio e del suo patrimonio ambientale e storico-culturale. Nei miei video su Youtube parlo di tutto ciò che ne concerne. Per questo voglio informarvi al riguardo di un mio avvistamento, fatto in agosto del 2018. Trattasi di un argomento che appassiona soprattutto il mondo degli ornitologi. Durante una camminata, ho avvistato una coppia di Cicogna Nera nella valle del torrente Carpe (affluente del fiume Nicà), nel territorio del Comune di Campana, in provincia di Cosenza. Campana è un piccolo paesino della Sila Greca, noto anche per i famosi “Giganti di Pietra” detti anche “Incavallicata”. Le cicogne nere che ho avvistato sul mio itinerario, erano due adulti e un giovane esemplare, di una notevole apertura alare. Con le ali distese sfruttavano la corrente ascendente, disegnando grandi cerchi nel cielo. 

 

Leggi tutto...
 
I Giganti di Pietra di Campana - Teoria Pirro e gli elefanti indiani
Scritto da Carmine Filippo Petrungaro   
 I Giganti di Pietra di Campana - Teoria Pirro e gli Elefanti indiani - Campana, 14 Gennaio 2005 - Quesito e dibattito sul mistero dell'Incavallicata. Teorie di Carmine F. Petrungaro - Cari amici, è arduo interpretare ed illustrare le idee degli Antichi con un linguaggio moderno e razionale. Volendo indagare il senso dei loro miti e culti, con la visione e i concetti del mondo di oggi, non ci si dovrà attendere una risposta univoca. Questo vale anche per il sito dell'Incavallicata, con le sue rocce e le sue grotte, scolpite sicuramente più a scopo sacrale che propagandistico. Probabilmente nessuno dei monumenti storici di Campana offre tanto materiale per gli appassionati e i ricercatori di storia quanto l'Elefante di Campana e il gigante seduto.
Leggi tutto...
 
Video - Il Porto di Cariati
Scritto da Carmine F. Petrungaro   

Video - Il Porto di Cariati - 11 Agosto 2018 - Immagini e impressioni del porto di Cariati. Una passeggiata, durante una bellissima giornata di sole. Buona visione!

 

 
Meraviglia normanna
Scritto da Carmine F. Petrungaro   

Meraviglia normanna

Torre maestosa, meraviglia normanna, piantata come un albero nella terra delle campane... Tanto tempo fa, eri l'ombelico di Kalasarna. Eri il luogo più sicuro di tutto il borgo e hai reso tanti servizi ai tuoi protetti e forse, hai salvato tante vite. Per il tuo popolo sei stata dapprima un campanile, poi torre di avvistamento, torre civica, torre colombaia... Così facendo il popolino ingrato, si dimenticò del tuo glorioso passato, e tu divenisti la torre del silenzio, la torre nel vento. Passavano mesi, anni, secoli, e venne il giorno in cui fosti ingiustamente abbandonata all'incuria, all'oblio e al tuo destino. Totila il Barbaro e il Galileo di turno, non ti degnano nemmeno dei più umili servizi. Nemmeno le tue campane puoi suonare. La torre del silenzio devi restare. Ma il tuo silenzio fa rumore! Per me sarai sempre la maestosa torre normanna, il nostro passato, la guerriera che si erge ancora sopra i tetti del borgo dell'antica Kalasarna. Sei la nostra storia e rimarrai nella memoria di coloro che ascoltano il tuo silenzio con il proprio cuore. 

- Carmine F. Petrungaro -

                                                                                                                                 

 


 
Video - Zio Giovanni e il Porcopotamo
Scritto da Carmine F. Petrungaro   

Video - Zio Giovanni e il Porcopotamo - Il seguente filmato, è stato girato il 19 agosto 2012, nei pressi di Torracca. Si tratta delle ultime riprese fatte con zio Giovanni Benevento, che l’anno dopo scomparve, lasciando un vuoto nel cuore e tanti ricordi di sincera amicizia. In realtà, più che mio zio, era un grande amico. A Campana e in altri paesi del Sud è consuetudine chiamare gli anziani con l’appellativo “Zio”, il che conferisce rispetto alla persona matura, da parte dei giovani. Zio Giovanni era un uomo fuori dai soliti schemi, agricoltore e allevatore di bestiame. Narratore e cantastorie, ammirato e amato, perché sapeva raccontare i grandi temi della vita di Campana e della sua terra natia, con la poesia e con la parodia. 50 anni fa partecipava alle tradizionali farse carnevalesche di febbraio e a tante avventure culturali. Era un uomo di tempra, ma la sua voce era quella di una persona pacata. Mi giunge ancora, scavando nei miei ricordi. Lo vedo lì, con l'organetto e i suoi flauti, ancora seduto su un muretto, come se fosse solo ieri. I ricordi annullano il tempo.

Carmine F. Petrungaro 

 

 

 
Video - Il Presepe della Confraternita - Natale 2017
Scritto da Carmine F. Petrungaro   
Video - Il Presepe della Confraternita - Dicembre 2017) - Il Presepe della Confraternita e la chiesa della Madonna di Costantinopoli.
 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 14 di 235
Ora e Data
Fuso Orario
I giorni in campanese
Mercoled├Č - Miercuri
Meteo di Campana
Alba e Tramonto
05:4813:0420:20
Comune di Campana (CS)
Fase Lunare
"Calante (gobba)"
La Luna Ŕ "Calante (gobba)"
Storia di Campana
storia_di_campana
L'Elefante di Campana
campanaelefante
Vocabolario Campanese
vocabolario_campanese
Fiera della Ronza
Arte & Cultura Campanese
Didattica
didattica
La Campana d'Oro
premio_campana_doro
La Banda Musicale
banda_musicale_2
Libri
libri
Premio Web Master
premio_webmaster_campanaelefante
Amici
lucianobovinaphotographer
luoghi_misteriosi
calabrialogos
giuseppe_lerose
arangara_
salviamocampanaonlus
antonello_tridico